Manifesto

Socrate al Caffè per la cultura e la conversazione civile si propone di organizzare convegni, seminari e incontri e altre occasioni di confronto pubblico e quale punto di snodo del dibattito tra i cittadini sui temi sociali, economici e culturali, di raccogliere e far circolare proposte e analisi. Gli iscritti a Socrate al Caffè per la cultura e la conversazione civile riceveranno una tessera annuale di adesione, previa la sottoscrizione di una simbolica quota annuale di 50 euro per i soci sostenitori e 25 euro per i soci ordinari. I promotori convocheranno l’assemblea pubblica che provvederà a eleggere gli organismi dirigenti dell’associazione e ad approvare il programma di attività.

Promotori dell’iniziativa sono Salvatore Veca e Sisto Capra, rispettivamente direttore e direttore responsabile del Giornale di Socrate al caffè.

I commenti sono chiusi.